CAMPIONATO ITALIANO PROMOZIONALE SPINNING DA LAGO
CAMP.ITA. PROMOZIONALE SPINNING..docx
Documento Microsoft Word 105.1 KB
ASSEMBLEA ELETTIVA COMITATO PROVINCIALE FIPSAS DI TREVISO - Lì 10 OTTOBRE 2016
Documentazione
doc20160902222518.pdf
Documento Adobe Acrobat 3.6 MB

CHIUSURA PESCA SPORTIVA DEL TONNO ROSSO ANNO 2016

 

Vi invitiamo a leggere il documento sottostante rilasciato dalla Capitaneria di Porto di Chioggia riguardante la chiusura della pesca sportiva del tonno rosso per l'anno 2016.

chiusura pesca sportiva del tonno rosso
Documento Adobe Acrobat 855.6 KB

PROGETTO STORIONE COBICE

(cliccare sopra le foto per ingrandirla)

VI INVITIAMO A SCARICARE QUESTO COMUNICATO DEL CONI, RIGUARDANTE LA CERTIFICAZIONE MEDICA PER L'ATTIVITA' SPORTIVA NON AGONISTICA.
Comunicato CONI.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.1 MB

LETTERA APERTA AI PESCATORI

RICREATIVI IN MARE

 

Vi preghiamo cortesemente di

prenderne atto.

lettera aperta Matteoli.pdf
Documento Adobe Acrobat 2.3 MB
In virtù della richiesta pervenuta dalla FIPSAS, in rappresentanza del settore sportivo ricreativo della Pesca in Mare, il Ministro Maurizio Martina ha firmato un Decreto ministeriale (pubblicato in data 22 dicembre 2014) avente ad oggetto la proroga di ulteriori 12 mesi della validità delle comunicazioni di esercizio della pesca in mare.

Visto che il termine originariamente indicato per la presentazione di istanze progettuali che evolvessero e/o migliorassero lo scopo e gli obiettivi del rilascio dell'autorizzazione prevista dal decreto Galan era stato fissato al 31 dicembre 2014, nelle more dell'emanazione di un nuovo decreto che tenga conto di quanto rappresentato dalla FIPSAS, il Ministero ha ritenuto opportuno differire tale termine al 31 dicembre 2015.
Proroga Decreto Permesso Mare.pdf
Documento Adobe Acrobat 546.4 KB

LICENZA DI PESCA IN MARE: LA FIPSAS MANTIENE LA PROMESSA


Si comunica che dopo la riunione pomeridiana odierna della COMAGRI al Senato, il Presidente della Commissione, Sen. Roberto Formigoni, ha ufficializzato il ritiro da parte del Sen. Giuseppe Ruvolo (GAL) del proprio emendamento n. 5.0.6 al Collegato Agricoltura che introduceva una licenza a pagamento in mare per i pescatori sportivi ricreativi italiani.
Questo passo indietro è stato ottenuto dalla FIPSAS e dal Presidente Matteoli con l'appoggio del gruppo PD e dei Senatori Formigoni e Colucci (NCD) al Senato, che nel corso di un incontro di quindici giorni orsono aveva assunto l'impegno nei confronti della FIPSAS di far recedere da questo posizione il senatore del GAL. 
Il Presidente Matteoli appresa telefonicamente la splendida notizia di come la vicenda si sia finalmente conclusa positivamente, ha ritenuto opportuno ringraziare tutti i Senatori del gruppo PD, VattuoneCaleoAlbanoVaccari e il Capo gruppo Roberto Ruta per aver impedito l'introduzione di questa ingiusta tassa, così come precedentemente il ringraziamento era stato espresso nei confronti dei Senatori del Gruppo NCD, Formigoni eColucci per il ritiro dell'emendamento 5.0.5 proposto dal sen. Marinello (NCD).

"Questo è un giorno da ricordare, una tappa storica - ha sottolineato Matteoli - sia perchè ha evidenziato un rafforzamento nelle relazioni federali con la Politica e il Governo, che per una volta sono stati al nostro fianco in questa battaglia irritante per i modi e gli obiettivi che si proponeva (dare i soldi dei pescatori sportivi ai professionisti...) sia perché l'appello della Federazione per il diretto coinvolgimento di tutti i pescatori sportivi e ricreativi italiani, anche non tesserati alla FIPSAS nella forma di protesta realizzata con l'invio delle email, è stato accolto e recepito con un successo inaspettato. Quindi mi sento in obbligo di ringraziare anche tutto il popolo dei pescatori per aver creduto nella nostra azione".

AMMIRA I CAMPIONI CLICCANDO SU "FOTO" NEL MENU' A SINISTRA

 

IMPORTANTE

 

 

 

 

 

Comunichiamo a tutti i pescatori sportivi e ricreativi che il Decretocheproroga al 31/12/2014 i permessi di pesca in mare scaduti e in scadenza (di cui avevamo anticipato i contenuti in un precedente comunicato) è stato firmato dal Presidente del Consiglio Enrico Letta(uno dei primissimi atti dopo il suo insediamento ad interim al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali di Via XX Settembre, in conseguenza delle irrevocabili dimissioni dell'on. NunziaDe Girolamo).

 

Inoltre, con grande soddisfazione del Presidente della FIPSAS, Prof. Ugo Claudio Matteoli (che ha spinto molto in tal senso), il decreto reintroduce la obbligatorietà della comunicazione ministeriale per i pescatori che esercitano la pesca da terra così come imposto dal decreto Galan, abrogando l'art. 1 di un successivo decreto del 2011 che, senza una motivazione plausibile, li aveva esclusi, mortificando tutti gli sforzi realizzati dal movimento della pesca sportiva e ricreativa per "contarsi" ed emergere ufficialmente, per ricroprire il legittimo ruolo di rappresentatività e di peso decisionale all'interno della pesca marittima, sino ad allora occupato soltanto dalla pesca professionale.

 

Piccoli Pescatori

Gli alunni delle primarie del trevigiano sono andati a scuola di pesca sportiva.